Decreto correttivo al Codice dei Contratti pubblici: le principali novità per le imprese e le PA

BOLOGNA, 29 GIUGNO 2017 - Corso di aggiornamento

Oggetto del corso è l'atteso Decreto correttivo al Codice dei Contratti pubblici e le novità che coinvolgono funzionari, professionisti, imprenditori dei diversi settori interessati dalla spesa pubblica.

Il corso consente in una giornata, dalle ore 9.00 alle 18.00 di acquisire le principali novità dispositive introdotte dal Decreto correttivo al Codice dei contratti pubblici (Decreto Legislativo 19 aprile 2017, n. 56).

Le modifiche sono oltre duecento e mirano a rafforzare il principi di trasparenza e parità di trattamento delle procedure di acquisto pubblico, nonché a incentivare la partecipazione degli operatori economici (anche le micro piccole e medie imprese) attraverso e minori vincoli nelle strategie di aggregazione.   

Completa l'offerta formativa un focus tematico sul Green Public Procurement (GPP) in merito al il nuovo regime di applicazione delle clausole sociali, dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) e della novità in materia di cauzioni provvisorie e definitive per le aziende certificate.

OBIETTIVI E DESTINATARI

CONTENUTI E MODALITA'

DOCENTI

DOVE E QUANDO

COSTI

ISCRIVITI ONLINE

ORGANIZZATORI

CONTATTI

 

OBIETTIVI E DESTINATARI

Il corso è rivolto a:

  • referenti di imprese che partecipano a gare e appalti pubblici
  • funzionari e dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni preposti ai settori economato, LLPP, Ambiente, Centrali di committenza
  • Avvocati amministrativisti
  • Architetti, ingegneri, geometri in libera professione o dipendenti di enti pubblici e società a partecipazione pubblica
  • Referenti di imprese produttrici o distributrici di beni a basso impatto ambientale o servizi ecologici

 

 

Gli obiettivi del corso sono:

  • apprendere i cambiamenti normativi introdotti dal Decreto correttivo al Codice dei contratti pubblici (Decreto Legislativo 19 aprile 2017, n. 56)
  • orientarsi tra le nuove disposizioni secondo il nuovo approccio di soft law adottato
  • conoscere le disposizioni relative agli acquisti verdi per le pubbliche amministrazioni

 

 

CONTENUTI E MODALITA'

Il corso prevede metodi didattici di tipo attivo: lezioni frontali, casi concreti e esamina di aspetti sollevati dai partecipanti.

Argomenti

Prima Sessione. INQUADRAMENTO GENERALE DELLE NOVITA’ NORMATIVE IN ATTO

a cura del dott. Francesco Paparella ore 9.00 - 13:00 e ore 14:00 - 16:00 

Il nuovo Codice dei contratti pubblici: struttura, norme immediatamente operative e norme transitorie. I contratti esclusi. I sistemi di affidamento e le procedure di aggiudicazione. il sistema di qualificazione delle Stazioni Appaltanti. Il Responsabile del procedimento. Il conflitto di interessi. Gli affidamenti sotto soglia comunitaria, gli affidamenti diretti, il ritorno dell’appalto integrato, la reintroduzione della stima del costo del lavoro, l’ampliamento del prezzo più basso e le novità in tema di Commissione.

Gli appalti di servizi e forniture. La programmazione. Le procedure ordinarie; la procedura competitiva con negoziazione; il partenariato per l’innovazione. La procedura negoziata senza bando. La proroga e il rinnovo nel nuovo Codice; il quinto d’obbligo.  Le fasi della procedura di aggiudicazione. La fase di preparazione dell’appalto. La suddivisione in lotti.  I requisiti di partecipazione. La nuova disciplina dell’avvalimento. Il nuovo soccorso istruttorio. I criteri di aggiudicazione. La commissione di aggiudicazione e la commissione giudicatrice. Le offerte anomale. La stipulazione del contratto.  La fase di esecuzione.

Seconda Sessione. IL GPP (GREEN PUBLIC PROCUREMENT) e I CRITERI MINIMI AMBIENTALI  

a cura del dott. Paolo Fabbri   ore 16:00 - 18:00

Il contesto europeo e nazionale del GPP. Il Piano Nazionale del Green Public Procurement.  I Criteri Ambientali Minimi  (CAM) e loro applicazione, il nuovo regime di applicazione delle clausole sociali e le novità in materia di cauzioni provvisorie e definitive per le aziende certificate.

Scarica il Programma

 

DOCENTI

 

Francesco Paparella

Francesco Paparella, dirigente presso Ente Locale, da anni svolge anche l’attività di formatore in materia di contrattualistica pubblica, docente in Master nazionale in materia di appalti. In questi ultimi anni ha supportato varie amministrazioni nel superamento di problematiche relative alle recenti innovazioni nelle procedure di affidamento degli appalti, nell’utilizzo di particolari software attinenti tali procedure (AVCPass) e alla delicata fase della sottoscrizione dei contratti con modalità elettronica.

Unisce l’approfondimento teorico all’esperienza maturata nell’applicazione quotidiana delle norme in materia di appalti.

 

Paolo Fabbri

Paolo Fabbri è tra i maggiori esperti italiani di Green Public Procurement: responsabile del progetto 400 ore GPP, ha tenuto numerosi corsi di formazione, elaborato manuali operativi, realizzato analisi dello stato dell’arte degli acquisti verdi negli Enti Pubblici e in Aziende private, indagini sui fornitori abituali. Supporta il personale addetto nella implementazione di gare d’appalto pubbliche con criteri di preferibilità ambientale. In questi ambiti, ha collaborato in decine di progetti pubblici per Province, Comuni, Unioni di Comuni, Comunità Montane, con imprese, Università, enti di formazione professionale e Camere di Commercio.  E' Presidente della Società Punto 3

 

 

 

 

 

DOVE E QUANDO

Il corso si svolgerà nella giornata di giovedì 29 giugno 2017 - alla mattina dalle 9 alle 13 e al pomeriggio dalle 14 alle 18.

Si consiglia di arrivare 10 minuti prima dell'orario di inizio per consentire la registrazione all'Infopoint del piano terra  e la consegna del pass.

La sede del corso è a Bologna presso Comune di Bologna  - Piazza Liber Paradisus, 10. Torre A piano IV, Sala conferenza, stanza 419. La sede dispone di una zona ristoro con bar e self service. La posizione estremamente strategica a tutti i mezzi, consente di raggiungere molto comodamente la sede, ubicata a pochi minuti da tangenziale/autostrade (uscita Arcoveggio), e in particolare con il treno, essendo alle spalle della stazione Bologna Centrale. 

 

COSTI

La quota di partecipazione al corso di formazione (8 ore in 1 giornata) è di 299 € + IVA a persona 

Per chi si iscrive subito

Sconto Early Lovers 249 € + IVA per le iscrizioni entro il 6 giugno 2017. 

Porta un amico

Sconto Event Pooling: il secondo iscritto di un'azienda/ente differente paga solo 239 € + IVA.

Per le aziende di AcquistiVerdi.it

Sconto del 10% per le aziende iscritte al portale AcquistiVerdi.it

Il corso include

  • Attestato di partecipazione (su richiesta)
  • Materiale didattico in digitale (slide presentate, norme in consultazione, ecc.)

 

 

COME ISCRIVERSI

Compila il modulo di iscrizione QUI

 

 

ORGANIZZATORI

 

Punto 3 - progetti per lo sviluppo sostenibile

Punto 3 Srl opera da undici anni nell’ambito della green economy, supportando in molti campi Enti Pubblici ed imprese nell’ideazione e realizzazione di progetti per lo sviluppo sostenibile.

Uno specifico settore di Punto 3 segue da diversi anni l'ambito del  Green Public Procurement consentendo,  insieme ad altri strumenti, lo sviluppo di politiche di sostenibilità per enti pubblici  e progetti di ecoinnovazione per imprese. Punto 3 ha aiutato ad introdurre o rafforzare il ricorso ai criteri ambientali nelle gare di appalto supportando le prime esperienze di GPP in Italia e seguendo il percorso che questo importante strumento green ha svolto nel Paese da azione volontaria a misura obbligatoria. In questo campo gli esperti Punto 3 offrono consulenze, formazione, supporto per progetti europei, partecipazione a confererenze.

 

CONTATTI

Per informazioni, contattare:

Dott.ssa Gaia Lembo - segreteria organizzativa
gaia@punto3.info
cell. 3666632457
fax 0532 769666